Mobili e Scaffali Bagno: 23 Idee Entusiasmanti

Federica Bruno—homify Federica Bruno—homify
Costa Zanibelli associati Modern bathroom
Loading admin actions …

Se stai cercando un’idea davvero strepitosa e di design per il tuo bagno, magari potresti provare a valutare le fotografie di mobili e scaffali bagno che abbiamo selezionato per te! Gli scaffali bagno rappresentano una scelta sempre più apprezzata sia dagli utenti che dagli architetti, arredatori e interior designer italiani.

Questi scaffali bagno vanno a sostituire il classico mobile bagno, alleggerendo la visuale e garantendo massimo comfort (e semplicità nelle operazioni di pulizia!). Vediamo i pro e i contro di questa tipologia di mobili bagno e scopriamo tante altre idee per scegliere un mobile che sappia combinare l’eleganza dello stile alla praticità di utilizzo.

Seguici in questo viaggio alla scoperta degli scaffali per il bagno!

1. Mobile con scaffalatura

Per scaffali bagno si possono intendere diverse tipologie di strutture. Un esempio classico, che vediamo spesso soprattutto in soggiorno oppure in camera da letto, è quello visibile in questa prima foto.

Una classica scaffalatura, che assomiglia molto a una libreria e che permette di conservare, a giorno (oppure inserendo piccoli cassetti in tessuto) qualsiasi oggetto utile in bagno. Una soluzione simile ti permetterebbe di ottimizzare lo spazio, grazie al numero ampio di ripiani che puoi far arrivare fino al soffitto!

2. Scaffale con mensola

Altrimenti, c’è un’altra bella alternativa concettuale per lo scaffale in bagno: questo in foto, che è più simile a una classica mensolina. Bello e molto adatto a chi vuole ottimizzare lo spazio a parete, creando piccole superfici su cui appoggiare oggetti e decorazioni.

3. La mensola lavabo

Ed ecco la prima delle fotografie che ritraggono scaffali bagno utilizzati in qualità di superficie lavabo. Un’idea di design che sa conquistare molti arredatori e utenti, proprio perché arreda con gusto il bagno e lo rende estremamente funzionale.

4. La sospensione di design

Gli scaffali bagno utilizzati come mensole per il lavabo, in sostituzione dei classici mobili bagno, rappresentano un’innovazione che si addice praticamente a tutti i tipi di arredamento. Guarda questo esempio dal carattere minimal e pregiatissimo. Bello, vero? La sospensione di questi scaffali bagno crea un giusto equilibrio tra bellezza e comodità, liberando lo spazio inferiore al lavabo da ogni ingombro e rendendolo anche molto più semplice da igienizzare!

5. Mobile bagno con scaffali classici

Se sei in cerca di un mobile bagno più classico, ma sempre sospeso (non puoi rinunciare alla comodità di una soluzione priva di ingombri a terra, vero?) forse la soluzione in foto fa al caso tuo. Anche perché è corredata da un pratico mobile con scaffali!

6. Scaffali bagno piccoli

Questo mobile bagno diviso in piccoli scaffali ti permetterà di riporre gli oggetti di uso quotidiano, proprio accanto al lavandino, ottimizzando lo spazio in verticale e minimizzando gli ingombri inutili. Oppure puoi utilizzare gli scaffali bagno per riporre piccole decorazioni: a te la scelta!

7. Con due lavandini

Gli scaffali bagno si adattano così bene all’ambiente di destinazione da poter accogliere anche un doppio lavandino. Creano uno spazio sufficiente per due persone che devono prepararsi in contemporanea. In più, sotto gli scaffali bagno potresti pensare di inserire anche un classico mobile bagno, all’interno del quale conservare detergenti e asciugamani o altri oggetti da non lasciare in vista.

8. L’abbinamento cromatico

Come abbiamo visto fin ora, il materiale per eccellenza di questi scaffali bagno è sicuramente il legno. Ma quali colori abbinare a questa bella soluzione d’arredo? Praticamente, la scelta è infinita! A seconda della nuance e della tipologia di legno, mettendo in conto le tue aspirazioni di stile e le tue preferenze, sappi che non hai nessun limite cromatico se scegli uno scaffale per bagno come quelli che stiamo vedendo.

9. In nero

Puoi pensare anche di creare un’armonia cromatica tra scaffale, mobiletto sospeso e rivestimento a parete. Guarda questa foto per avere un’idea più precisa di quello che intendiamo!

10. Sobrio ed elegante

Se sei alla ricerca di una soluzione per il lavabo più sobria ed elegante, allora quella in foto forse fa al caso tuo. Il mix tra nero e grigio, il gioco di volumi e lo spessore minimo dello scaffale rendono questa composizione estremamente centrata.

11. Pietra e legno

Non semplici scaffali bagno, ma mobili travestiti da scaffali. Ecco un bell’esempio in foto, perfettamente in grado di abbinare l’essenza chiara del legno a un altro materiale naturale come la pietra del doppio lavabo.

12. Essenziale

Un’altra bella soluzione per un mobile bagno di design: in foto, una superficie in legno che sorregge un lavabo in vetro trasparente, dal design essenziale quanto chic.

13. Scaffalature

Un’interpretazione più classica degli scaffali bagno? Guarda questa foto. I wallbox a parete creano una perfetta scaffalatura scomposta, dai colori accesi e particolari, ben miscelati con la luminosità del vetro.

14. L’ottone e il marmo

Se gli scaffali bagno non fanno al caso tuo e vuoi propendere per un più classico mobile per il lavabo, allora continua a seguirci. La prima idea che ti proponiamo è davvero elegantissima e strepitosa. Un mix perfetto e luminoso tra marmo e ottone, che si sposa splendidamente con i rivestimenti in legno di questo bagno.

15. Tra scaffale e mobile

Molto bello anche questa superficie per il lavabo, a metà strada tra scaffale e mobile bagno sospeso.

16. Per ottimizzare gli spazi

Che ne pensi invece di un mobile bagno abbastanza ampio da contenere tutto il necessario per il bagno? Magari diviso in una zona aperta e in una chiusa, come l’esempio in foto. Un modo molto pratico ed elegante per ottimizzare gli spazi in bagno.

17. Doppio scaffale

Se lo spazio non ti basta con un solo scaffale, pensa a quanto potrebbe essere azzeccata l’idea di inserirne due! Più spazio ma anche più eleganza.

18. Scaffale, mobile e scaletta

Una composizione tra il rustico e il minimal. Scaffale per sorreggere il lavabo, accostato a un classico mobile bagno a sospensione sul quale si poggia una caratteristica scaletta (che funge da armadietto contenitore, ma a giorno!).

19. Tre superfici

Anche questa idea è perfetta sia per gli amanti degli scaffali bagno destinati a creare la giusta superficie per il lavabo, sia per chi non vuole proprio rinunciare al mobile bagno. Oltre queste due superfici, se ne può sfruttare una terza, situata nel mezzo. Magari inserendo piccoli box rimovibili come quelli in foto!

20. Il mobile shabby chic

Sei appassionato di stile rustico o shabby chic? Il mobile bagno in foto ti conquisterà di certo. Realizzato interamente in legno, supporta il lavabo e offre un ampio spazio contenitore nella parte inferiore. Verniciato con colori originali (il bordeaux, il bianco e il beige), presenta un affascinante effetto legno invecchiato.

21. Industrial chic

Cosa ne pensi di questo originalissimo mobile bagno in stile industrial chic? Strepitoso e davvero unico nel suo genere!

22. La colonna

Un’altra interpretazione di mobile bagno e scaffali per il bagno: la colonna girevole in foto non ha proprio nulla da invidiare alle soluzioni classiche. Divisa in scaffali e in altre zone utili alla conservazione di asciugamani e accappatoi, rappresenta una bella idea per chi ha uno spazio stretto e alto da arredare.

23. Il freestanding

Concludiamo la nostra panoramica con un mobile bagno freestanding dal design circolare. Molto bello nella forma, molto utile in bagni anche molto piccoli, è un’alternativa meravigliosa che si adatterà a ogni tipo di bagno. Ed ora, un consiglio più pratico: se vuoi conoscere il metodo semplice per togliere il silicone dalle piastrelle o dalla doccia, leggi qui!


Discover home inspiration!