Finestra che si apre sul tetto: 19 spunti per sceglierla | homify

Finestra che si apre sul tetto: 19 spunti per sceglierla

Fiorenza Polverino Fiorenza Polverino
Dittongo architetti Modern windows & doors
Loading admin actions …

Abbaino, lucernario… quando si parla di una finestra che si apre sul tetto ci si può riferire ad infissi dalle diverse caratteristiche, accomunati però dallo stesso ruolo: fare entrare la luce e permettere il ricambio d’aria nel sottotetto. Se prima quando ci si riferiva a questo ambiente si parlava praticamente solo di soffitte, oggi sempre più attici e mansarde sono dei veri e propri appartamenti. In qualche caso l’intera abitazione si sviluppa nel sottotetto, in altri casi è disposta su due livelli, con il secondo che ha il tetto come soffitto. Nel momento in cui questo ambiente viene vissuto con regolarità, e non utilizzato solo come ripostiglio, la presenza di una finestra che si apre sul tetto diventa fondamentale.

Abbiamo parlato di più di una tipologia di finestra che si apre sul tetto: ci sono innanzitutto i lucernari, delle finestre sul tetto che solitamente vengono utilizzate negli edifici di tipo industriale con lo scopo di aprire un punto luce nell’ambiente, ma senza particolari proprietà in termini di isolamento termico. Gli abbaini invece, sono un po’ diversi dall’immagine della finestra che si apre sul tetto che probabilmente hai in mente: si tratta di strutture architettoniche che includono una finestra posizionata in verticale, che solitamente si aprono sui tetti a falde inclinate.

Una finestra che si apre sul tetto adatta ad un appartamento è in grado di garantire, oltre al passaggio di luce e di aria, anche un buon livello di isolamento termico e acustico. I rumori dell’ambiente esterno, il caldo d’estate e il freddo di inverno verranno filtrati dagli infissi pensati per l’uso domestico molto più efficacemente rispetto a quelli delle costruzioni industriali. In particolare, occorre considerare che la finestra che si apre sul tetto è particolarmente esposta ai raggi solari e dunque, se non adeguatamente isolata, può facilmente diventare punto di ingresso del calore in un ambiente (mansarda o soffitta) già abbastanza caldo. Come risolvere? Le finestre Velux, ad esempio, includono all’interno della loro gamma modelli che schermano efficacemente la luce del sole, oppure che includono tende e tapparelle.

Per saperne di più sulle finestre sul tetto (prezzi, modelli, modalità di installazione) il nostro consiglio è di rivolgerti ad uno dei professionisti qualificati della tua zona, che potrai trovare in questa pagina. In questa gallery vedremo insieme i modelli e le soluzioni più belle per includere una finestra che si apre sul tetto all’interno del tuo appartamento.

La luce arriva dal tetto: finestra che illumina il soggiorno

Appartamento all’ultimo piano, sopra soltanto il tetto. Finestre tradizionali non ne mancano, ma in questa zona living si è scelto di aggiungere anche una finestra che si apre sul tetto per garantire un ulteriore fonte di luce all’ambiente.

La finestra che si apre sul tetto della mansarda

Eccoci in una vera e propria mansarda: il soffitto digrada rapidamente fino ad arrivare al pavimento, ci sono delle travi a vista. La zona è stata trasformata in un salottino/angolo studio: le finestre sul tetto garantiscono l’illuminazione necessaria alla lettura.

La mansarda diventa sala multimediale

La mansarda si trasforma nella perfetta sala multimediale: un comodo divano, una tv, il tavolino da salotto su cui appoggiare bibite e snack. Il soffitto in legno con travi a vista e le pareti di mattoni rossi danno a questo ambiente un tocco vagamente rustico.

L’affaccio su un panorama verde

Ecco un abbaino: la finestra, posta in verticale come gli infissi più comuni, è integrata all’interno di una struttura che permette anche di accedere al tetto. Costruzioni di questo tipo sono caratteristiche delle case di montagna, ma anche dei palazzi che si vedono nel nord Europa.

Ancora più luce

Le finestre sul tetto possono servire anche soltanto a donare un maggiore livello di luminosità all’ambiente anche nel caso di un esterno, aprendo allo sguardo uno spicchio di cielo. Può essere un'idea per quelle situazioni in cui i muri di confine tra una proprietà e l'altra tolgono luce al proprio spazio.

Un rifugio di montagna

Un sottotetto interamente in legno naturale su cui si aprono delle finestre Velux. In un ambiente come quello della montagna, dove la maggior parte dell’anno le giornate sono corte, il desiderio è quello di godere di quanta più luce possibile durante le ore diurne. Allo stesso tempo, dato il clima freddo, è fondamentale garantire un buon isolamento termico.

La finestra che si apre sul tetto trasforma la soffitta in sala giochi

Come sfruttare appieno lo spazio, spesso limitato in altezza, del sottotetto? Un ambiente di questo tipo può diventare una stanza dei giochi perfetta per i bambini, che oltre ad essere di bassa statura, si fanno anche decisamente pochi problemi a sdraiarsi per terra! La finestra che si apre sul tetto garantisce il giusto livello di luminosità e permette di arieggiare l’ambiente.

Le finestre sul tetto nel corridoio

Le finestre Velux aprono punti luce sul corridoio che altrimenti sarebbe stato illuminato soltanto in modo artificiale. La luce arriva a rischiarare anche la sottostante zona living.

Lo studio del musicista

Ecco un altro uso per l’ambiente sotto al tetto: finestre che fanno entrare la luce nell’angolo dedicato allo studio e alla composizione della musica.

Più livelli

Le finestre Velux al piano superiore non sarebbero riuscire a illuminare la zona living sottostante se fosse stata presente una parete… Il parapetto in vetro permette alla luce di passare indisturbata

Finestre Velux e arredamento (quasi) total white

La luce che entra dalle finestre sul tetto rischiara questo ambiente, regalando una sensazione di grande pulizia e spazio.

Open space in mansarda

Un open space sotto il tetto. Finestre molto ampie illuminano piacevolmente l’angolo living con divano, collocato nella parte dove il soffitto inizia a digradare.

Finestra che si apre sul tetto: il bagno

Una finestra che si apre sul tetto diventa una valida alternativa ad un bagno cieco: la luce naturale si concilia perfettamente con il colore legno del pavimento di questa stanza.

Garantire il ricircolo d’aria

La finestra che si apre sul tetto del bagno offre inoltre un ulteriore importante vantaggio: permette infatti il ricircolo d’aria, impedendo l’accumulo di umidità che può favorire la crescita di muffe. Per un bagno di questo tipo, una finestra che si apre sul tetto rappresenta un’alternativa da preferire senza dubbio all’installazione di un aeratore.

La finestra che si apre sul tetto illumina il soppalco

In questo caso, l’altezza dell’appartamento ha consentito la creazione di un soppalco, incrementando lo spazio disponibile. Sotto cucina e living, sopra zona notte: l’apertura di finestre sul tetto permette di illuminare tutto l’ambiente.

Appartamento nel sottotetto

Un sottotetto che diventa il nido perfetto per una giovane coppia. L’ambiente risulta molto chiaro e moderno grazie alla tonalità tortora delle pareti, agli elementi d’arredo bianchi e alle finestre sul tetto. Prezzi e fattibilità per ricreare una situazione analoga nel tuo sottotetto o mansarda possono essere approfonditi attraverso la consulenza di un professionista.

Un sogno: addormentarsi guardando le stelle

Le due ampie finestre sul tetto di questa camera da letto offrono allo sguardo di chi è sdraiato un panorama eccezionale: il cielo stellato di notte, quello azzurro di giorno. Chi preferisce il buio assoluto per dormire, potrà scegliere all’interno della gamma delle finestre Velux un modello con scuri integrati, da chiudere al momento di dormire.

Trasparenze

Ampliare il proprio appartamento sfruttando la zona del sottotetto: grazie all’apertura di quattro finestre sul tetto è stato possibile creare una zona notte al piano superiore spaziosa e luminosa.

Finestre sul tetto: prezzi e montaggio

Quanto costa una finestra che si apre sul tetto? I prezzi dipendono dalle dimensioni dell’infisso, dalla tipologia del vetro e dalla complessità dell’intervento di montaggio a cura di un operaio o di una ditta specializzata.


Discover home inspiration!