Il Tavolo da Pranzo: Rotondo o Rettangolare?

Request quote

Invalid number. Please check the country code, prefix and phone number
By clicking 'Send' I confirm I have read the Privacy Policy & agree that my foregoing information will be processed to answer my request.
Note: You can revoke your consent by emailing privacy@homify.com with effect for the future.

Il Tavolo da Pranzo: Rotondo o Rettangolare?

Giuseppe Solinas—homify Giuseppe Solinas—homify
modern  by Wharfside Furniture, Modern
Loading admin actions …

Un elemento di fondamentale importanza di cucine e sale da pranzo è rappresentato dal tavolo che, insieme alle sedie, rappresenta lo scheletro essenziale di questi ambienti dedicati alla  è capace di determinare configurazione, atmosfera e stile dell'ambiente. Naturalmente si dovrà tenere conto dell'organizzazione architettonica e degli spazi a disposizione, ma i tavoli da pranzo possono contribuire in maniera importante a determinare le relazioni tra i componenti di arredo, l'accessibilità e il collegamento tra questi ambienti e gli altri spazi della casa. La forma dei tavoli da pranzo, quindi, non è indifferente ma funzionale sia alla configurazione dello spazio che all'idea di cucina e sala da pranzo che si vuole realizzare. Una tavolo da pranzo rotondo o quadrato, infatti, determinano rapporti differenti tra lo spazio e i suoi abitanti, tra arredamento e struttura architettonica. Come vedremo nei progetti dei nostri esperti interior designer, infatti, il tavolo da pranzo diventa strumento di arredamento dalle possibilità molteplici. Vediamo insieme come. Seguiteci

1. La posizione

modern  by Wharfside Furniture, Modern
Wharfside Furniture

Retro Corian Dining Table

Wharfside Furniture

Una delle prime decisioni da prendere riguarda la posizione del tavolo da pranzo nello spazio e questa può portare a determinare per quale forma propendere. Un tavolo da pranzo rotondo come quello che vediamo, infatti, occupa lo spazio in un modo peculiare, permettendo un accesso fluido da differenti posizioni e una sua facile integrazione anche all'interno di un ambiente piccolo, non presentando la spigolosità naturalmente connaturata a tavoli da pranzo di forma rettangolare.

2. Le esigenze conviviali

modern  by Amber Design, Modern
Amber Design

Norweigian Wood

Amber Design

Altro aspetto da considerare nella scelta di un tavolo da pranzo è rappresentato dalle esigenze conviviali, che sono semplicemente il risultato del nostro approccio all'ospitalità in rapporto allo spazio che abbiamo a disposizione. Intorno a un tavolo rotondo come quello che vediamo, infatti, gli ospiti si ritrovano tutti in un rapporto diretto che permette interazioni molteplici e fluide tra i commensali. Un tavolo di forma rettangolare, invece, se di grandi dimensioni permette certamente di ospitare più persone, ma non tutte potranno guardare direttamente agli altri commensali. Se avete l'esigenza di ospitare spesso tante persone, forse dovrete orientarvi su questa tipologia di tavolo. In caso vogliate creare una situazione più intima, forse dovrete invece considerare un tavolo da pranzo di forma rotonda.

3. La grandezza

Come detto, la scelta della forma dovrà essere effettuata in relazione allo spazio a disposizione e alle esigenze conviviali che ritenete primarie. Se, come vediamo in questa immagine, la vostra sala da pranzo è molto ampia, un tavolo di forma rettangolare vi permetterà di introdurre nello spazio una struttura di grandi dimensioni. In questo modo potrete non solo ospitare un numero molto ampio di commensali, ma potrete anche sfruttare tutto lo spazio a disposizione nella maniera più funzionale e pratica possibile.

4. Le gambe

Altro aspetto da considerare nella scelta della forma del tavolo da pranzo è rappresentato dalle sue gambe. L'ingombro che queste rappresentano, infatti, può rappresentare un intralcio alla fruibilità ottimale dello spazio. Nel caso di un tavolo da pranzo rotondo, a questa difficoltà si potrebbe ovviare con la scelta di una gamba centrale unica come quella che vediamo, soluzione pratica, semplice e sicura, per introdurre il tavolo anche in ambienti limitati dal punto di vista dei volumi a disposizione.

5. Gli angoli

Un altro vantaggio dei tavoli da pranzo rotondi è rappresentato dall'assenza di angoli. Una soluzione quindi molto indicata per chi abbia in casa dei bambini o abbia delle particolari esigenze di accessibilità, per cui gli angoli potrebbero rappresentare un problema. Con un tavolo da pranzo rotondo si favorisce una organizzazione fluida dello spazio, fluida e senza impedimenti.

6. Per concludere: i tavoli da pranzo rotondi

I tavoli da pranzo rotondi rappresentano una soluzione molto utile nel caso si debba arredare ambienti limitati dal punto di vista dei volumi a disposizione, in cui si ricerchi la massima accessibilità e un rapporto fluido tra architettura della casa e complementi di arredo. La flessibilità offerta dai sostegni a una gamba, ma anche la mancanza di angoli rappresentano in questo senso una garanzia di efficacia. Anche a livello estetico, le forme sinuose dei tavoli da pranzo rotondi offrono una vasta gamma di soluzioni alternative a quelle classiche, per dare vita ad ambienti organici nel disegno e di grande personalità.

7. Per concludere: i tavoli rettangolari

Palma de Malljorca (Home) Modern dining room by Lewis & Co Modern
Lewis & Co

Palma de Malljorca (Home)

Lewis & Co

I tavoli da pranzo rettangolari sono forse quelli più comunemente usati e presenti in cucine e sale da pranzo. Rappresentano una soluzione efficace in particolare quando si debba arredare spazi ampi e permettono di ospitare in maniera comoda e accogliente un alto numero di commensali. La loro presenza, poi, garantisce una flessibilità di utilizzo molto utile nel caso di spazi che debbano essere multifunzionali e rispondere ad esigenze differenti.

Modern houses by Casas inHAUS Modern


Discover home inspiration!